Archivi della categoria: dis-abilità

Il femminismo un giorno sarà contro l’aborto, se continua su questa strada

11931665_1045218208824286_1979868158_n

Leonor Silvestri parla con Florencia Arriola dell’amore, dell’eterosessualità, del capitalismo, della sorellanza o dei “territori morali” che impone anche il femminismo. Traduzione da Pikara magazine

Ha saputo essere una filologa antica e, anche se ha vissuto molte morti nella sua esistenza, oggi si dedica a dare lezioni a casa sua come una sofista dell’antichità. Poco umana e radicale, decostruttrice dell’amore romantico e distruttrice dell’eteronorma, Leonor Silvestri fa poesia, scrive, pratica sport di combattimento e balla dancehall e reggaeton. Sono questi i modi in cui accresce la sua potenza  e si reinventa, mentre cerca nuovi artifici che mettano all’angolo l’eterocapitalismo Continua a leggere →

Annunci

Educare alle differenze: report di due giorni di scambio e crescita

differenze4

Sabato 20 e domenica 21 settembre si è svolto a Roma Educare alle differenze, un incontro nazionale promosso da tre associazioni – Stonewall, Progetto Alice e Scosse – per

stabilire sinergie e connessioni tra chi realizza progetti dedicati alla valorizzazione delle differenze, alla pluralità dei modelli familiari, al contrasto agli stereotipi di genere, alla prevenzione di bullismo, omofobia, transfobia e violenza maschile contro le donne, tra chi intende la scuola come spazio in cui coltivare rispetto e senso critico.

A seguire, il report di Laura ed Enrica. Foto di Michela Prando

Continua a leggere →

Il privilegio bianco spiegato ad una persona bianca al verde

Eunique Jones

2014 Foto di Eunique Jones

Sul privilegio bianco, espressione  conosciuta poco o niente in Italia e che generalmente suscita fastidio  in chi la sente riferire a sé stess@ – si tratti o meno di una persona che si definisce femminista –  la traduzione di un articolo di Gina Crosley-Corcoran. L’analisi di Crosley-Corcoran,  pur muovendo dallo specifico della situazione americana, può essere applicata senza difficoltà anche all’Europa, Italia inclusa. Provare a calarsi in uno dei punti suggeriti per credere. E’ da lì che proviene il fastidio.

Il privilegio bianco spiegato ad una persona bianca al verde

di Gina Crosley-Corcoran

Anni fa alcune femministe via internet mi dissero che ero “una privilegiata”

“Che ca**o!?!?” risposi Continua a leggere →

Dis-abilità oltre ogni pelosa retorica buonista

L’articolo intero sul blog un altro genere di comunicazione

Vuela Sirena. Visibilizzazione della disabilità

Ex UAGDC

Kike Suárez & La Desbandada sono un gruppo di musicisti spagnoli, in occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità, che ricorrerà il 3 Dicembre, hanno prodotto un video per una delle loro più popolari canzoni-  “Vuela Sirena”– con lo scopo di dare visibilità alle persone con disabilità.

Il video, presentato il 21 Novembre scorso all’Accademia di Arti drammatiche di Madrid,  è una narrazione  ironica e quotidiana di una donna che fa sesso con lui, ma in ascensore incontra lo sguardo di un altro lui, e finirà a fare sesso anche con l’altro.

Una storia dove la sedia a rotelle è uno dei tratti distintivi della donna protagonista del video al pari dei suoi capelli rosso acceso, qualcosa che la rende particolare, unica, ma che non esaurisce totalmente la sua persona.

In una società in cui il corpo con disabilità è invisibilizzato perchè considerato non conforme agli standard estetici…

View original post 226 altre parole

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: